Fotografia europea Reggio Emilia 2007
Comune di Reggio Emilia

Fotografia europea
Reggio Emilia 2007

Comune di Reggio Emilia

settimana
di apertura
27 aprile
5 maggio

mostre fino
al 10 giugno

Laura Marinoni - Biografia

Laura Marinoni, milanese, proveniente dalla danza, si forma all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica S. D’Amico di Roma e debutta in teatro sotto la guida di G. Patroni Griffi che la dirigerÓ in molti spettacoli, tra cui la Trilogia pirandelliana del teatro nel teatro (Premio E. Duse 1989), commedie brillanti accanto a F. Valeri e V. Caprioli, e, ancora, testi di Marivaux, Cechov, Eliott. G. Albertazzi la sceglie per il Cid di Corneille all’Olimpico di Vicenza, La lezione di Jonesco e vari recitals. L’incontro con Strehler la vede protagonista nel Campiello di Goldoni e nell’Isola degli schiavi di Marivaux; con Castri interpreta Orgia di Pasolini. E’ Antigone a Segesta, Porzia nel Mercante di Venezia, Rosalind nel Come vi piace, Elisabetta nel Riccardo Terzo di Shakespeare, senza dimenticare testi contemporanei di Palazzeschi, Bigagli, Traverso e tanti altri autori. Al Piccolo Teatro di Milano, diretta da L. Ronconi, vince il Premio Ubu 2001 per Lolita di Nabokov, recita Goldoni, Giordano Bruno, Eschilo al Teatro greco di Siracusa (Premio della Stampa 2002 per la migliore interpretazione nelle tragedie classiche). L’Opera da tre soldi di Brecht-Weil le regala un successo personale anche come cantante e le fa vincere il Premio Flaiano 2004. Per la televisione ha registrato vari sceneggiati, anche all’estero, tra cui la Piovra diretta da G. Battiato. In cinema ha partecipato a film coi fratelli Taviani, U. Marino, J. P. Rappenau.