Sei qui: home | mostre

mostre

L'edizione di quest'anno, all'insegna del tema dell'EternitÓ, affronta la questione del tempo nell'immagine fotografica. La fotografia ha infatti un rapporto alquanto particolare e speciale con il tempo: essa ha mostrato per la prima volta all'uomo l'istante reale, il presente, fissato in immagine, ma, appena fatto, quel momento Ŕ giÓ passato, lasciando una sensazione strana nell'osservatore. Guardare un'immagine fotografica Ŕ sempre vedere il passato. Ma soprattutto ci sono istanti e instanti, alcuni brevi, altri lunghi, sospesi, vibranti, dilatati, e c'Ŕ un tempo dell'immagine stessa, interno all'immagine, che cattura e guida chi guarda. EternitÓ indica un tempo lungo, il tempo della sospensione, della meditazione, della sedimentazione, il tempo dell'arte; ma evoca anche ipotesi di dimensioni temporali diverse, nuove, che facciano i conti con i cambiamenti cosý come con le persistenze, con la memoria e insieme con le nuove tecnologie. Che idea abbiamo oggi dell'eternitÓ nell'era di Internet?